VVITCH
Storie vere.
2021

installazione.
disegno e tecnica mista su carta di Tivoli + pira di legna + statuetta lignea;
misure variabili
collettiva: Asincrono, forme della diversità
Teatro Apollo, Mondavio (PU)
.

VVITCHIn questo momento siete dentro una scena reale, un luogo memorabile che vuole rimanere tale, incomprensibile al reale stesso.Cosa succede se entriamo dentro una idea che si manifesta, immaginata, così concretamente?Quali segni possono aiutare il nostro intelletto a capire e quindi ad immaginare quello che adesso percepiamo anche con il corpo?Si tratta di una proiezione visiva, di una visione che cerca di essere reale nel suo contesto di spazio e luce?Oppure, forse, è un desiderio che vuole farsi presenza, per poi perdersi nell’oblio?Riusciamo a sentire i rumori, i suoni, le voci che emergono dallo scricchiolio dei rami di questo pseudo bosco?Ma intorno a noi cosa vediamo?Segni, linee, parole, colori, materia fine.Non cerchiamo di capire ma, invece, ascoltiamo.VVITCH

︎︎︎ visual art ⁄ home